LE FIAMME ORO CON I DONATORI DI MIDOLLO OSSEO

 

LE FIAMME ORO CON I DONATORI DI MIDOLLO OSSEO

23 marzo 2017

Il campione Michael Tumi e  gli atleti delle giovanili delle Fiamme Oro sabato pomeriggio insieme ai volontari Admo nei banchetti dentro il centro commerciale Piazza Grande  a Piove di Sacco

Ormai sono una costante per i palati padovani e il nutrimento per le attività annuali di Admo Padova l’associazione donatori di midollo osseo di Padova.

Stiamo parlando delle colombe pasquali solidali marchiate Fraccaro che verranno vendute ai banchetti Admo il prossimo fine settimana, 25 e 26 marzo in più punti della città e della provincia. Il ricavato è l’unica  forma di finanziamento che l’associazione si è data per coprire i costi delle iniziative annuali di sostegno alla sensibilizzazione per la donazione del midollo osseo.

Naturalmente l’occasione sarà ottima anche per incontrare nuovi potenziali donatori tra i 18 e i 35 anni per per informare sulla donazione, sulle modalità e sull’importanza di questo gesto.

I volontari Admo dispiegati in gran numero saranno nelle piazze principali della provincia e a Padova città.

Tutte le postazioni Admo sono consultabili nel sito: www.admopadova.org

La novità quest’anno però è anche la presenza di Admo nel fine settimana dentro il Centro Commerciale Piazzagrande di Piove di Sacco .

Qui in particolare sabato 25 a sostenere i volontari dalle ore 15.00 ci saranno anche i ragazzi della squadra giovanile di atletica delle Fiamme Oro assieme a  Michael Tumi,  velocista, pluricampione nazionale assoluto su 60 e 100 metri piani.

In quella occasione i giovani presenti nel centro commerciale potranno conoscere entrambe le realtà e #faresquadra !

Il messaggio Admo che verrà lanciato anche in questa occasione è molto semplice.

Diventare donatori di midollo osseo significa dare  la speranza di una nuova vita a chi sta lottando  per avere la meglio su un tumore del sangue, come la leucemia, il linfoma, il mieloma.

Basta un semplice esame del sangue per entrare nel  Registro dei donatori di midollo osseo della Provincia di Padova, che oggi conta oltre 14.000 soci.

1000 nuovi donatori è l’obiettivo che si è posta Admo Padova per il 2017.

Due sono  le donazioni effettive che sono state fatte a Padova dall’inizio dell’anno , la terza è in arrivo il 28 marzo 2017.

Panettoni e Colombe

Da più di 20 anni ADMO Padova è presente sul territorio con due campagne: la Campagna Colombe che si tiene nelle settimane precedenti la Pasqua e la Campagna Panettoni, che si tiene circa un mese prima del Natale. In quell’occasione i nostri volontari sono a disposizione con dei banchetti nelle piazze principali della città di Padova per consegnare, a fronte di un offerta, le colombe o i panettoni e i pandori, oltre ad essere sempre disponibili a fornire informazioni sulla donazione di midollo osseo e cellule staminali.

 

Le offerte così raccolte vengono utilizzate per sostenere le attività dell’associazione, che sono molte e (purtroppo!) onerose. La Campagna Colombe in particolare occupa gran parte delle nostre energie, essendo diffusa capillarmente su tutto il territorio della Provincia di Padova. Grazie alla disponibilità di molti parroci e dei nostri volontari, le colombe vengono offerte anche in molte parrocchie della Provincia, permettendo così alla nostra associazione di essere presente anche in luoghi più difficili da raggiungere. Per attivare la Campagna abbiamo sempre bisogno di volontari che possano aiutarci nella distribuzione delle colombe alle parrocchie, che possano essere presenti per qualche ora nei banchetti o semplicemente possano prestare all’associazione un mezzo con cui trasportare le migliaia di colombe che ogni anno vengono richieste. Perciò.. Se hai voglia vieni di aiutarci tieni d’occhio le news per sapere quando vengono svolte le Campagne!

 

Admo Padova e Fioristi Ascom per sensibilizzare alla donazione di midollo osseo

In occasione delle giornate più care al cuore di molti padovani, San Valentino, la festa della donna e della mamma, i Fioristi di Ascom Padova aiuteranno Admo l’associazione donatori midollo osseo di Padova a “fiorire”.

In occasione delle giornate più care al cuore di molti padovani, San Valentino, la festa della donna e della mamma, i Fioristi di Ascom Padova aiuteranno Admol’associazione donatori midollo osseo di Padova a “fiorire”.
L’associazione e Ascom Padova avviano così una partnership che li vedrà in prima linea nella sensibilizzazione della donazione del midollo osseo e quindi di una vita a fianco di Admo Padova in alcune giornate di festa, per loro giornate di super lavoro.

La collaborazione inizierà a partire dalla prossima festa, quella degli innamorati con un primo gruppo di 7 fiorerie di Padova e provincia: Fioreria Bernante di Camposampiero, Fioreria Pontecorvo e Fioreria Valeria di Padova, Floricoltura Rizzo Renzo Luigi di Piazzola sul Brenta, Fioreria Bordigato Guglielmo di Brugine e Il Boschetto di Dafne e Fioreria Adelia di Abano Terme.

In quella giornata i fioristi interessati al momento della vendita di un fiore o di una pianta consegneranno ai propri clienti anche un volantino Admo e inviteranno gli stessi a chiamare l’associazione per fare una promessa di dono.
Ai clienti che vorranno testimoniare anche la consegna fiori-volantino con una foto postata sulla pagina Admo https://www.facebook.com/AdmoPadova/?fref=ts verrà regalato un braccialetto coloratissimo marchiato Admo.

Le fiorerie interessate saranno distinguibili anche perchè avranno un manifesto Admo in vetrina.

“Quello che vogliamo fare con questo semplice gesto e con questa forma di collaborazione – spiega Pierpaolo Varotto, Presidente dei Fioristi Ascom di Padova – è di invitare i nostri clienti a regalare un fiore simbolo di gioia e di vita tanto quanto la donazione di una piccola parte di sè per salvare una persona che non ha alternative. Noi fioristi ci siamo ”
“E’ l’inizio di una bella collaborazione – spiega Paola Baiguera Presidente di Admo Padova – che andremo a rafforzare e che significa per noi associare il dono di sé ad un prodotto della natura così bello e così vitale”.

Il messaggio come sempre sarà rivolto ai più giovani, i potenziali donatori di midollo osseo, i ragazzi dai 18 ai 35 anni .
Lo scorso anno Admo ha raggiunto i 700 nuovi donatori; nel 2017 l’obiettivo è arrivare a toccare i 1000 nuovi iscritti. Dieci sono stati i padovani che hanno donato il proprio midollo nel 2016. Il 2017 è iniziato con una donazione a gennaio, ma è già pronto il secondo “supereroe” padovano per una nuova donazione.

 

Un ringraziamento per l’organizzazione ad Ascom e al gruppo Comunicazione di Admo Padova.